Archivi categoria: Senza categoria

Legge di Bilancio 2018 – Nuovo Calendario fiscale e altre disposizioni

Tax time Dal 2018 – Nuovo “Calendario fiscale”
(L. 205/2017, art. 1, c. 931, 933, 934)
Il calendario fiscale subisce le seguenti modifiche. È fissato:
• al 23/07 il termine di presentazione del 730 al CAF o professionista (in caso di presentazione diretta al sostituto d’imposta la scadenza rimane fissata al 07/07);
• al 31/10 il termine di presentazione del Modello 770 e del Modello CU, limitatamente ai redditi esenti o non dichiarabili mediante 730 precompilato.
I CAF e i professionisti devono trasmettere i Modelli 730 entro:
• il 29/06 di ciascun anno, per le dichiarazioni presentate dal contribuente entro il 22/06;
• il 07/07 di ciascun anno, per le dichiarazioni presentate dal contribuente dal 23 al 30/06;
• il 23/07 di ciascun anno, per le dichiarazioni presentate dal contribuente dal 1° al 23/07.
L’applicazione degli indici sintetici di affidabilità fiscale (ISA), in sostituzione degli studi di settore, la cui entrata in vigore era prevista nell’esercizio 2017, è posticipata al periodo di imposta in corso al 31/12/2018.

Dal 2019- Libro unico telematico
(L. 205/2017, art. 1, c. 1154)
L’obbligo di tenuta in modalità telematica dei dati del Libro Unico del Lavoro slitta al 1° gennaio 2019.

Dal 2019 – DMAG tramite UniEMens
(L. 205/2017, art. 1, c. 1154)
L’obbligo di integrazione del DMAG nell’UniEMens slitta al 1° gennaio 2019.

Altre disposizioni – Legge n. 205 del 27.12.2017

WELFARE e PREVIDENZA

Lo Studio Luisa Mariani è sempre al passo coi tempi e lancia la sua proposta per gestire al meglio una delle tematiche sempre più di attualità WELFARE e PREVIDENZA, oggetto di approfondimento anche al Festival del Lavoro 2017 appena concluso a Torino.

Grazie a una partnership con il Gruppo Azimut, lo Studio è in grado di analizzare ogni vostra esigenza e individuare la strada migliore da percorrere.

Contattaci per la tua soluzione su misura!

gruppo azimutLa normativa sul Welfare Aziendale permette di approfittare di numerosi benefici fiscali.

Oltre a queste agevolazioni il Gruppo Azimut può fornire ulteriori vantaggi grazie ad una piattaforma all’avanguardia, ad una consulenza professionale e ad una gestione finanziaria che nel 2016 è risultata essere al primo e al secondo posto nella categoria dei fondi previdenziali.

Per meglio descrivere questo percorso, al link sottostante puoi accedere ad un video che illustra quali opportunità possono essere colte grazie alla piattaforma di Welfare Aziendale di Azimut Capital Management.

Guarda il video

CCNL Terziario Confcommercio – Aumento retributivo di 08/2017

Confcommercio-LogoLe parti contraenti del CCNL Terziario Confcommercio confermano in via ufficiosa l’erogazione della tranche di aumento di 08/2017 prevista dall’accordo del 30/03/2015.

Ricordiamo che l’accordo integrativo del 24/10/2016 tra Confcommercio e Filcams-CGIL, Fisascat-CISL, Uiltcus-UIL ha sospeso l’erogazione della tranche di aumento di 11/2016 e ad oggi le parti non hanno ancora trovato un accordo sulla nuova collocazione della stessa.

Continua la lettura di CCNL Terziario Confcommercio – Aumento retributivo di 08/2017

Tempo di 730!

Studio Luisa MarianiDa oggi è possibile prendere appuntamento presso lo Studio Luisa Mariani per poter predisporre la tua dichiarazione dei redditi.

Chiama il numero 039/2781658 e prenota la tua dichiarazione dei redditi: PASSA ALLO STUDIO LUISA MARIANI, TI CONVIENE!

 

Le prestazioni in ambito fiscale che forniamo:

  • Modello 730: dichiarazione dei redditi riguardante lavoratori/lavoratrici dipendenti, collaboratori coordinati e continuativi, pensionati/e
  • Modello Unico: dichiarazione dei redditi riguardante le persone che non possono o non vogliano presentare il mod. 730
  • Calcolo Imu / Tasi
  • Dichiarazione Imu / Tasi
  • Modelli Red: certificazione della situazione reddituale di pensionati/e con particolari trattamenti erogati da Inps o Inpdap, che possono variare a seconda del reddito (es., integrazione al minimo).
  • Modello Isee: Indicatore della situazione economica del nucleo famigliare, necessario per accedere a prestazioni sociali e servizi di pubblica utilità
    Contenzioso: assistenza al contribuente che riceve cartelle di pagamento che contestano il mancato o parziale pagamento delle imposte.
  • Modelli Icric / Iclav / Accas-Ps: modelli da inviare all’INPS per comunicare ricoveri o attività lavorative da parte di chi riceve l’indennità di accompagnamento, di frequenza o l’assegno mensile per invalidità, oppure l’assegno o pensione sociale.


ELENCO DEI DOCUMENTI NECESSARI 730/2017
LE PRINCIPALI NOVITÀ CONTENUTE NEL MODELLO 730/2017